Vlahovic ha voglia di Juventus: gol in allenamento, novità per Rabiot

Scontata la giornata di squalifica dopo aver rimediato in quel di Napoli il cartellino giallo che gli ha impedito di essere in campo nel pareggio ottenuto contro l’Atalanta, Dusan Vlahovic punta con decisione Juventus-Genoa. La formazione bianconera è scesa in campo alla Continassa l’indomani della sfida casalinga effettuata contro la compagine di Gian Piero Gasperini, con i giocatori impegnati ieri che hanno svolto lavoro di scarico tra palestra, piscina e fisioterapie. Gli altri, compreso lo stesso centravanti classe 2000, hanno invece effettuato una partitella in famiglia di appena 45′ contro la Juventus Next Gen di Brambilla.

Vlahovic è dunque tornato al gol in allenamento, rispondendo alla rete di Mbangula: l’attaccante serbo ha voglia di riprendersi la Juventus e continuare a trascinarla verso il secondo posto in Serie A. Ora il testa a testa col Milan è più serrato che mai, con i bianconeri scivolati da secondi a terzi e necessitanti del miglior Dusan per riprendersi quanto perso all’ultimo turno di Serie A. Vlahovic è infatti il giocatore col maggior numero di reti segnate nei maggiori campionati d’Europa in questi primi mesi di 2024: intanto per Allegri arrivano anche novità in merito l’infermeria.

Dusan Vlahovic, Juventus
Dusan Vlahovic, Juventus

Juventus, Rabiot in bilico: lui e Perin ancora a parte

Se da un lato Dusan Vlahovic dovrebbe riprendersi quasi certamente il posto da titolare al centro dell’attacco della Juventus in occasione della sfida casalinga contro il Genoa, dall’altro Adrien Rabiot non ha ancora svoltato definitivamente nel proprio percorso di recupero dalla lussazione del primo dito del piede destro rimediata contro il Frosinone: il centrocampista transalpino ha lavorato anche oggi a parte alla Continassa, al pari dell’estremo difensore Mattia Perin. Domani – martedì 12 marzo – giornata di riposo per Madama, che tornerà ad allenarsi mercoledì: Allegri spera che da lì ci saranno ulteriori novità.