Szczesny decisivo ma senza rinnovo: futuro in bilico con la Juventus

Non c'è ancora nessuna certezza circa il rinnovo di Wojech Szczesny con la Juventus: l'estremo difensore polacco, nonostante una stagione importante e da protagonista, non conosce ancora il proprio futuro

Non c'è ancora nessuna certezza circa il rinnovo di Wojech Szczesny con la Juventus: l'estremo difensore polacco, nonostante una stagione importante e da protagonista, non conosce ancora il proprio futuro

Ormai due settimane fa decisivo nella lotteria dei calci di rigore per portare la sua Polonia ad Euro 2024 a discapito del Galles, poi determinante appena due giorni fa nell’1-0 che ha permesso alla sua Juventus di ritrovare la vittoria perduta contro la Fiorentina: stagione entusiasmante per Wojech Szczesny tra i pali della porta della Vecchia Signora, con l’estremo difensore ex Roma ed Arsenal che sta dimostrando ancora una volta tutto il proprio valore sia in campo sia in spogliatoio.

In una delle Juventus più giovani di sempre, Szczesny rappresenta certezza nel gruppo capitanato da Allegri, avendo anche avuto quest’anno – in assenza delle competizioni europee – molta meno alternanza in porta con il collega di reparto Mattia Perin. Nonostante le lusinghe ed i dati dalla sua parte, il futuro del portiere polacco in maglia Juventus è ancora tutto da scrivere: sono infatti due gli interrogativi che sorgono dall’ambiente bianconero.

Wojech Szczesny, Juventus
Wojech Szczesny, Juventus

Rinnovo Szczesny, Juventus indecisa: Giuntoli fissa l’incontro

Se da una parte infatti il desiderio della Juventus potrebbe essere quello di affidare la porta della prossima stagione nuovamente ad un portiere italiano dopo Gigi Buffon – coi nomi di Michele Di Gregorio e Marco Carnesecchi che si starebbero facendo sempre più attuali – dall’altra è da sottolineare l’importanza ed il peso che il salario di Szczesny ha nelle casse bianconere: l’estremo difensore percepisce attualmente 6.5 milioni di euro netti a stagione, avendo contratto in scadenza a giugno 2025.

La Juventus vorrebbe prolungarne l’accordo, ma appunto soprattutto per spalmare – come riportato questa mattina, martedì 9 aprile, dal Corriere dello Sport – questo ingaggio altisonante: sempre il quotidiano sportivo, infine, afferma come Giuntoli sia pronto ad incontrare Szczesny alla volta della fine della stagione, per capire da ambo le parti quali potrebbero essere i presupposti, le domande e le offerte.