Effetto Scudetto, la Juventus riapre gli abbonamenti: tutti i dettagli

Redazione
4 Min. lettura

La Juventus punta sulla spinta dello Stadium anche nel girone di ritorno: riaperto il piano abbonamenti, con tanto di post social con tutti i dettagli necessari

I risultati sono la medicina perfetta per tutti i mali nel mondo di calcio. Tra le critiche ricevute e una stagione maledetta come quella dello scorso anno, la Juventus sta vivendo un periodo di totale riscatto e si trova ora a due punti dall’Inter capolista, a meno di 10 giorni dallo scontro diretto. Match che, come calendario impone, si giocherà all’Allianz Stadium che farà registrare il tutto esaurito. Proprio l’affetto ritrovato da parte dei propri tifosi, ha spinto la società a riaprire la campagna abbonamenti per il girone di ritorno di Serie A.

Effetto Scudetto, dunque, o perlomeno speranza per contenderlo ai favoriti fino a fine campionato. Con un post sui social, la Juventus ha annunciato l’iniziativa promuovendo tutti i dettagli necessari ed un prezzo disponibile da 29,90 euro a partita a salire. Nello specifico, i bianconeri sul proprio sito ufficiale hanno spiegato i vari piani di abbonamento disponibili da giovedì 16 novembre per riempire i settori che in estate erano rimasti orfani di abbonati.

Cambiaso e Milik, Juventus
Cambiaso e Milik, Juventus

Juventus, i piani di abbonamento

I piani di abbonamento promossi dalla Juventus sono essenzialmente due: uno Base e uno Full. Il primo è quello già introdotto poche righe sopra, dal prezzo di 29,90 euro a partita e con la possibilità di effettuare cambio nominativo per massimo 6 gare, con massimo 2 riserve segnalate. Il secondo è quello dal valore di 31,90 euro per ogni match, fornisce la possibilità di cambiare nominativo per tutte le partite e dà diritto, nel caso si rivenda la singola partita, ad una percentuale del 51% del prezzo a cui il posto viene rivenduto – da usare come credito. Gode, inoltre, di due vantaggi: J1897 Membership scontata e fase di vendita con prezzi dedicati.

La Juventus ci tiene a precisare che si deve essere in possesso di una Juventus Card per sottoscrivere l’abbonamento, che può essere acquistato anche in tre rate. Fornisce, inoltre, tariffe speciali e dedicate: nella Tribuna Family il prezzo degli abbonamenti è di 335 euro per gli Under 16 e in settori specifici di 319 euro per gli Under 28.

Vlahovic e Chiesa, Juventus
Vlahovic e Chiesa, Juventus

Girone di ritorno, quanto manca?

La Juventus ha quindi garantito la riapertura degli abbonamenti per il girone di ritorno, dunque per i tifosi ci sarà da attendere fino al 2024 per usufruire dello speciale tagliando già in vendita sui canali ufficiali del club. Le sfide mancanti per concludere la prima metà di stagione sono tutte – o quasi – di primissimo livello per la Vecchia Signora che sfiderà l’Inter il prossimo 26 novembre per la vetta del campionato.

Neanche il tempo di una trasferta, che dopo si tornerà a Torino l’8 dicembre con il Napoli, in un insolito big match piazzato di venerdì. Dopo due trasferte a Genova e Frosinone, il 2023 bianconero si chiuderà con Juventus-Roma il 30 dicembre e con l’anno nuovo irromperà il girone di ritorno. Il primo match utile per sfruttare il nuovo abbonamento, dunque, sarà Juventus-Sassuolo, match in programma durante il weekend del 14 gennaio 2024.

Condividi questo articolo