Prima Felipe Anderson, poi all-in Calafiori: Giuntoli ha l’accordo col Bologna

Sempre più forte il pressing di Cristiano Giuntoli sul Bologna per arrivare a Riccardo Calafiori: intesa di massima tra le parti, con diverse contropartite che intrigano i felsinei, ma prima bisogna portare alla Continassa Felipe Anderson

Sempre più forte il pressing di Cristiano Giuntoli sul Bologna per arrivare a Riccardo Calafiori: intesa di massima tra le parti, con diverse contropartite che intrigano i felsinei, ma prima bisogna portare alla Continassa Felipe Anderson

L’indomani della novità inerente il pressing finale apportato a Felipe Anderson per portarlo alla Juventus in quello che sarà, a tutti gli effetti, il proprio primo anno da direttore di Madama, Cristiano Giuntoli sembrerebbe non volersi più fermare nella costruzione di quella che sarà la rosa della prossima stagione. In attesa di capire se ci sarà ancora Massimiliano Allegri sulla panchina, la dirigenza della Vecchia Signora è alle prese col calciomercato, volendo quanto prima raggiungere un accordo col Bologna per arrivare a Riccardo Calafiori.

Autore fino a questo momento di una stagione strepitosa con la formazione allenata da Thiago Motta – anch’egli ormai da tempo finito sotto i riflettori della Juventus – il centrale difensivo scuola Roma sta affrontando quella che probabilmente è la miglior annata della carriera fin qui: il Bologna chiede per Calafiori circa 25/30 milioni di euro, con Sartori e Fenucci interessati ai vari Kean, Nicolussi Caviglia e Miretti come contropartite tecniche. Ma l’ultimo aggiornamento, nel corso della mattinata di martedì 9 aprile, arriva direttamente dall’X di Fabrizio Romano.

Juventus su Calafiori, Giuntoli avvisato: percentuale al Basilea

Il noto giornalista ha spiegato tramite un post semplice e conciso come la Juventus affonderà il colpo per portare alla Continassa Calafiori non appena avrà il via libera da parte di Felipe Anderson: c’è infatti accordo quantomeno verbale col Bologna – che potrebbe quindi banalmente dare ai bianconeri una corsia preferenziale tra le varie interessate all’ex Roma – ma intanto Giuntoli ha ricevuto anche aggiornamento sul fatto che, di quanto pagherà ai felsinei, una parte dovrà essere girata anche al Basilea – detentore di una percentuale sulla cessione di Calafiori. Per questo motivo, attenzione: il Bologna potrebbe alzare la richiesta economica per sopperire a questa mancanza.