Dusan Vlahovic, attaccante Juventus
Dusan Vlahovic, attaccante Juventus

Juventus-Genoa, probabili formazioni: Allegri ritrova Vlahovic, dubbio Kostic-Iling

Manca sempre meno all’inizio del 29° turno del campionato di Serie A, con Empoli-Bologna che darà il via alle danze già a partire dalla serata di venerdì 15 marzo: a seguire, il Lunch Match di domenica 17 vedrà protagonista Juventus-Genoa, in campo alle ore 12:30 all’Allianz Stadium. Obiettivo vittoria per i bianconeri di Massimiliano Allegri, desiderosi di tornare al successo casalingo dopo quello di tre settimane fa col Frosinone e riprendere in maniera netta il cammino verso la Champions League. Per riuscirci, Allegri conterà nuovamente su Dusan Vlahovic.

Scontata la squalifica contro l’Atalanta, il centravanti serbo è attesa dal primo minuto in Juventus-Genoa, con uno tra Chiesa ed Yildiz accanto a lui: chiaramente visto il periodo di forma è nettamente avanti nel testa a testa l’italiano ex Fiorentina, mentre in mediana tutto ruota attorno a Rabiot. Il francese lavora ancora a parte e cercherà di strappare almeno la convocazione: al suo posto pronti McKennie e Cambiaso da mezzali, con Alcaraz ancora ai box: diversamente, ecco Miretti ed il texano traslocherebbe sulla corsia destra. A sinistra è ballottaggio serrato tra il deludente Kostic e la verve di Iling Junior, mentre infine dietro dovrebbe rivedere il terzetto composto da Gatti, Bremer e Danilo.

Juventus-Genoa: la probabile formazione di Allegri

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; McKennie, Miretti, Locatelli, Cambiaso, Iling Junior; Chiesa, Vlahovic. Allenatore: Massimiliano Allegri