Juventus-Friburgo, annullati alcuni biglietti degli ospiti: il comunicato dei tedeschi

La Juventus ha annullato alcuni biglietti acquistati dai tifosi del Friburgo: i tedeschi hanno spiegato il motivo in un comunicato

Orazio Mangiagli
2 Min Lettura

Manca davvero poco al tanto atteso primo atto degli ottavi di finale di Europa League. Dopo aver eliminato il Nantes, è tempo che la Juventus si ritrovi di fronte il prossimo avversario, ovvero il Friburgo. La sfida d’andata andrà in scena giovedì 9 marzo presso l’Allianz Stadium alle ore 21:00 e si prospetta il tutto esaurito per quanto concerne i sostenitori bianconeri, pronti ad incitare i propri beniamini all’inseguimento di una competizione in cui arrivare in fondo è possibile, viste le qualità di cui dispone la rosa. Differente invece sarà il discorso per gli avversari, che rischiano di non avere al seguito l’intera tifoseria.

Un fatto insolito per l’appunto si è verificato intorno ai tifosi del Friburgo: è apparso infatti che la Juventus avrebbe annullato diversi biglietti acquistati dagli ospiti. Il motivo è stato presto svelato proprio dal club tedesco in un comunicato ufficiale: i tickets sono stati resi nulli poiché alcuni sostenitori hanno violato le regole UEFA acquistando i pass per i settori destinati ai supporters bianconeri. Nonostante ciò, resta comunque tutto valido per il settore ospiti, come si legge dal comunicato: “L’SC Friburgo si rammarica della decisione della Juventus Torino e delle autorità italiane di annullare i biglietti acquistati dai tifosi del Friburgo tramite la membership del club di casa per l’andata degli ottavi di finale di UEFA Europa League di giovedì a Torino. Tutti i biglietti acquistati tramite i canali dell’SC Friburgo rimangono validi”.