Juventus, Allegri studia le alternative: la probabile formazione contro il Nantes

La Juventus prepara la sfida di Europa League contro il Nantes: Allegri a caccia di soluzioni per staccare il pass per gli ottavi di finale

3 Min Lettura

Manca sempre meno alla sfida dello Stadio della Beaujoire tra Nantes e Juventus, in scena giovedì 23 febbraio dalle ore 18:45. I bianconeri, dopo il pareggio dell’andata per 1-1 hanno l’obbligo di fare di più per scardinare la difesa avversaria e conquistare il pass per gli ottavi di finale di Europa League. Dopo la vittoria per 0-2 contro lo Spezia, dove Allegri ha dato spazio ad un ampio turnover potrebbero rivedersi dal primo minuto Angel Di Maria e Nicolò Fagioli. Il tecnico livornese si affida alla loro fantasia per il proseguo del cammino europeo della Vecchia Signora, con l’obiettivo della finale di Budapest da conquistare. In vista della sfida contro Les Canaries, il tecnico bianconero non vuole snaturare l’aspetto tattico e conferma il collaudato 3-5-1-1.

Juventus, le scelte di Allegri: dubbio Kean-Vlahovic

Kean e Vlahovic, Juventus
Kean e Vlahovic, Juventus

Dopo il turnover messo in atto nell’ultima sfida di campionato contro lo Spezia, Max Allegri è pronto a mettere in campo la miglior Juve possibile per staccare il pass verso gli ottavi di finale di Europa League. Come confermato in conferenza stampa dal mister, sarà ancora 3-5-1-1. Secondo quanto riportato da TuttoSport, in porta si rivedrà Szczesny, dopo aver riposato contro gli Aquilotti, turno di riposo per Mattia Perin, per la nascita della figlia.

Danilo e Bremer@juventus
Danilo e Bremer@juventus

Terzetto difensivo tutto brasiliano, composto da Danilo, Alex Sandro e Bremer, quest’ultimo a riposo nell’ultimo turno di campionato causa squalifica. In cabina di regia pronto Locatelli con Rabiot e Fagioli ai suoi lati. Sulle fasce confermato Kostic a sinistra mentre De Sciglio sarebbe in vantaggio su Cuadrado sulla corsia di destra. Reparto offensivo che vede in Angel Di Maria il faro mentre pronta la staffetta KeanVlahovic per il ruolo di centravanti, con l’ex PSG in pole per una maglia da titolare.

Juventus, da Chiesa a Milik: le assenze non mancano

Chiesa-Juventus-Monza
Chiesa-Juventus-Monza

Nonostante la folta rosa a disposizione, la Juventus spesso nei momenti cruciali della stagione si ritrova con la coperta corta. In vista della sfida contro il Nantes, le preoccupazioni di Max Allegri sono evidenti. Chiesa, Milik e Pogba sono tra i più noti nell’infermiera della Continassa e saranno costretti a saltare anche la trasferta francese. Il tecnico livornese vorrebbe evitare i supplementari, vista la vicinanza tra le tante partite, ma in caso di bisogno Iling-Junior, Soulé e Barrenechea, convocati per l’occasione, sono pronti a dimostrare il loro valore.

ARGOMENTI: , , , ,