Rabiot, centrocampista Juventus
Rabiot, centrocampista Juventus

Infortunio Rabiot, Juventus in ansia: la FOTO che allarma i tifosi

La vittoria sofferta e guadagnata con carattere all’ultimo respiro di un match tirato ed in bilico contro il Frosinone non lascia sorridere a pieni denti Massimiliano Allegri, che rischia di perdere il centrocampista Adrien Rabiot in casa Juventus. Il francese ha rimediato una dolorosa quanto decisiva contusione al piede destro durante il primo tempo della gara interna di oggi – domenica 25 febbraio – contro il Frosinone, abbandonando anzitempo il terreno di gioco dell’Allianz Stadium e facendosi rimpiazzare dal neo acquisto Carlos Alcaraz.

Tornando all’infortunio di Rabiot, per il mediano col numero 25 si attendono gli esami strumentali che chiariranno in maniera definitiva le condizioni ed i tempi di recupero necessari per assorbire la botta rimediata in partita, ma intanto Allegri ed i tifosi iniziano a preoccuparsi: nella prossima sfida di Serie A la Vecchia Signora se la vedrà in quel dello stadio Maradona contro il nuovo Napoli di Calzona, in uno scontro diretto con ambizione Champions League da non sbagliare per nulla al mondo.

Rabiot, Juventus
Rabiot, Juventus

Juventus, ansia per Rabiot: “Grazie per il supporto”

Ad intervenire in prima persona qualche ora dopo l’uscita anticipata da Juventus-Frosinone ci ha pensato proprio lo stesso Adrien Rabiot, che tramite le stories del proprio account Instagram ha tenuto ad aggiornare i supporters bianconeri circa le proprie condizioni fisiche: “Ecco come è andata a finire la mia partita numero 200 con la maglia della Juventus” – ha innanzitutto chiosato in maniera sarcastica il centrocampista transalpino, che ha poi rincarato la dose con un comune “Grazie per i vostri messaggi”. Nessuna novità dopo la prima diagnosi di lussazione della falange del primo dito: Allegri ed il proprio staff sperano che Rabiot possa rimettersi per Napoli.