Giuntoli mette le ali alla Juventus: Felipe Anderson priorità, occasione Greenwood

Felipe Anderson e Mason Greenwood continuano a tenere banco in casa Juventus in vista della sessione estiva di calciomercato: la chiave degli affari di Giuntoli sarà probabilmente Chiesa, col rinnovo dell'ex Fiorentina decisivo

Felipe Anderson e Mason Greenwood continuano a tenere banco in casa Juventus in vista della sessione estiva di calciomercato: la chiave degli affari di Giuntoli sarà probabilmente Chiesa, col rinnovo dell'ex Fiorentina decisivo

In attesa di capire quali saranno le scelte della dirigenza per quanto concerne l’allenatore che la guiderà, la Juventus ha iniziato a lavorare tramite Giuntoli ai movimenti in entrata da effettuare nel corso della sessione estiva di calciomercato: il club bianconero deve intanto risolvere quanto prima la questione inerente il rinnovo di Federico Chiesa. L’idea della dirigenza di Madama è quella di proporre al giocatore un contratto ponte, prolungandone l’attuale accordo in scadenza a giugno 2025 per un ulteriore anno, evitando a quel punto di doverlo perdere a parametro zero tra qualche mese.

Una volta capito ed attentamente valutato questo aspetto, ecco che Giuntoli deciderà definitivamente su chi affondare il colpo per rinforzare le corsie esterne della Juventus che verrà: molto dipenderà anche dal sistema di gioco che la Vecchia Signora adotterà con o senza Allegri – il cui accordo ha la medesima scadenza di quello di Chiesa – ma intanto la priorità non può che essere Felipe Anderson. Il patto tra il brasiliano e la Lazio scadrà a giugno 2024, con le parti intenzionate a separarsi. A tal proposito, Giuntoli è pronto ad insistere per convincere l’esterno sudamericano ed il proprio entourage.

Felipe Anderson, obiettivo Juventus
Felipe Anderson, obiettivo Juventus

La Juventus punta Felipe Anderson: Greenwood tenta Giuntoli

E se da una parte Felipe Anderson è ormai obiettivo dichiarato per la Juventus della prossima stagione, dall’altra il profilo di Mason Greenwood sarà costantemente monitorato da Giuntoli da qui all’estate che verrà: l’esterno inglese è in prestito al Getafe dal Manchester United, che potrebbe però dare corsia preferenziale ai bianconeri qualora l’interesse per Gleison Bremer da parte dei Red Devils dovesse aumentare e farsi concreto.

Difficile infatti prevedere che la società inglese tenga in rosa Greenwood al termine dell’accordo con gli spagnoli, diventando a quel punto l’ala britannica grande occasione per la Juventus – con l’accordo in scadenza a giugno 2025 che renderebbe il tutto più semplice.