Allegri Cambiaso
Allegri e Cambiaso

Emergenza Juventus verso il Napoli: Allegri schiera una sorpresa ed una certezza

Le assenze di Adrien Rabiot e Weston McKennie non sono certamente di buon auspicio per la Juventus che si appresta ad affrontare il Napoli nel corso della serata di domenica 3 marzo, quando alle ore 20:45 le due compagini scenderanno in campo per il posticipo del 27° turno di Serie A allo stadio Maradona. La formazione allenata da Massimiliano Allegri sta svolgendo regolare allenamento alla Continassa nella mattinata odierna, con il tecnico toscano che ha iniziato a provare la formazione titolare che potrebbe schierare contro il Napoli.

Tolte appunto contemporaneamente le due mezz’ali Rabiot e McKennie, ecco che Allegri starebbe pensando sempre più in maniera convinta ad Alcaraz titolare: l’argentino è candidato primario a prendere il posto del francese sul centro-sinistra della mediana, mentre dall’altra parte la Juventus dovrebbe contare sull’apporto della certezza Andrea Cambiaso. Uno dei migliori nel periodo di flessione bianconera, l’ex Bologna libererebbe la corsia destra allo statunitense Weah – che tornerebbe titolare dopo diverso tempo e potrebbe essere sorpresa di formazione di Allegri.

Cambiaso
Cambiaso

Juventus, Chiesa allarma Allegri: chi tra Milik ed Yildiz

E se da una parte l’abbondanza di duttilità in mediana non sembra mancare, dall’altra a preoccupare Allegri e la Juventus in generale sono le condizioni di Federico Chiesa: la botta rimediata in allenamento un paio di giorni fa non è ancora assorbita del tutto, con l’allenatore della Vecchia Signora pronto dunque a rilanciare dal primo minuto Kenan Yildiz dopo l’iniziale panchina contro il Frosinone. Il turco classe 2005 spinge e scalpita, ma a Napoli Allegri chissà che non possa dare nuova chance dal 1′ all’ex di turno Milik dopo l’espulsione subìta contro l’Empoli. Continua comunque lo stato di emergenza.