Calciomercato Juventus, missione terzino sinistro: Mitaj e Dorgu nel mirino di Giuntoli

La Juventus è alla ricerca di un terzino sinistro con il tentativo di adottare una cosiddetta ” linea verde” già usata in precedenza, inserendo forze fresche come i giocatori della Next gen. Nel mirino di Giuntoli secondo quanto detto da Tutto Sport ci sarebbero Mario Mitaj del Lokomotiv Mosca e Patrick Dorgu del Lecce.

Juventus, chi sono i due talenti nel taccuino di Giuntoli?

Sempre Tutto Sport ci fornisce una descrizione dettagliata dei due nuovi obiettivi della Vecchia Signora a partire dal talentino Albanese Mitaj che come detto in precedenza è attualmente in forze al Lokomotiv Mosca. Nato nel 2003 ad Atene e Naturalizzato Albanese ha militato nella squadra B dell’ AEK Atene per poi essere trasferito in Russia nel 2022, dal 2021 fa parte della nazionale Albanese nonostante abbia giocato anche nell’under 16 Greca. Prevalentemente è un terzino ma può giocare anche a tutta fascia. Funambolico, dotato di un ottimo dribbling, nonostante sia mancino possiede anche un ottimo controllo con il piede destro.

Patrick Dorgu invece è più noto a tutti noi visto che milita nel campionato di serie A con il Lecce. Danese di origini Nigeriane classe 2004 anch’esso esterno sinistro, inizia la sua carriera nel Nordjaelland per poi passare nel 2022 al Lecce grazie a Pantaleo Corvino dove vince il campionato Primavera venendo promosso con merito in prima squadra. Mancino di piede, è un terzino moderno dotato di atletismo e velocità, sgusciante nell’ 1 contro 1, tecnicamente molto intelligente che grazie alle sue sovrapposizioni da qualità alla manovra offensiva.